Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

Anneloes fa gangbang

Era una calda giornata di primavera. Anneloes aveva finito il suo lavoro ed era tornata a casa tranquillamente in bicicletta. È stato meraviglioso. Il vento tra i suoi lunghi capelli, il vento che svolazzava sul suo vestito estivo... La faceva sentire felice. Ora Anneloes era quasi sempre felice, raramente era lunatica. Anneloes era una giovane donna attraente. Non molto magra, ma nemmeno grassa, solo una bella figura, pensava di avere i fianchi un po' larghi, ma beh... non c'era niente da fare al riguardo. E non si è mai lamentata del suo aspetto. Non dagli uomini, non dalle donne… Si fermò davanti al ristorante dell'hotel “Il cavallo assetato” Chiuse la bicicletta contro un albero e si diresse verso la terrazza. Lì vide la sua amica Laura seduta.

"Ciao, Laura... posso?"

“Certo, nessun problema, siediti qui da solo. Sedere!" Anneloes fece un cenno al cameriere e ordinò due bicchieri di vino bianco e un tagliere di formaggi. Aveva fame.

“Hmm... bel ragazzo... non l'ho mai visto qui prima...” Anneloes si prese cura del giovane per un momento.

"No, è solo qui... è simpatico... sai cosa si dice di lui?" Anneloes scosse la testa, i capelli svolazzanti al vento. "No, non ne ho idea...?"

"Sembra che venga dalla città e lì ha organizzato una specie di feste". Anneloes guardò con aria interrogativa la sua amica.

"Bene? Non è speciale, vero?"

"No, decisamente no... ma le feste sono... almeno se quello che dicono è vero..."

"Dai... dimmi di più... ha a che fare con la droga?"

"hmmm sì... dicono che organizza regolarmente gangbang..."

"Gang bang?" È venuto fuori più difficile del previsto…. Anneloes arrossì. Un ragazzo a un tavolo accanto alle donne si inchinò loro: "Se fai una gangbang, tesoro... voglio partecipare..." Anneloes divenne ancora più rosso... fino al collo... Laura iniziò a ridere...

“Sì, ridi e basta…”, Anneloes si fece timida… E al ragazzo continuò: “Beh, grazie non che lo farò… e di certo non con te…” Prese il bicchiere e bevve un sorso. La conversazione ha cambiato argomento. Anneloes e Laura chiacchieravano di tutto e niente. Dopo che le bevande furono finite, decisero di mangiare qualsiasi cosa nel ristorante.

Anneloes conosceva da tempo l'ormai trentenne, cicciottella, sempre allegra Laura e avevano anche vissuto insieme alcune cose... Erano colleghi e oltre a ciò condividevano anche la passione per il sesso... Entrambe le donne erano bisessuali e questo dava loro possibilità sconosciute. Dopo la deflorazione di circa cinque anni fa, Anneloes aveva recuperato molto, e soprattutto provato molto. Si rammaricava ancora di non aver perso la verginità fino all'età di vent'anni. Bene, questo è stato praticamente ripreso ora. Dopo cena saldarono i conti e tornarono a casa per strade separate. Anneloes attualmente non ha un partner e non ne voleva uno da un po'. Essere liberi aveva i suoi vantaggi. Ha aperto la borsa a casa sua. Ho cercato le chiavi e mi sono imbattuto in un pezzo di carta piegato. “Cos'è quello?” pensò tra sé. Aprì rapidamente la porta, appese la giacca di pelle all'attaccapanni e aprì il biglietto mentre entrava. Lesse fugacemente le parole scarabocchiate. E arrossì di nuovo. Prese il telefono e chiamò Laura.

“sì, con me... cosa mi è successo... Sì amico... un biglietto nella mia borsa... Un numero di telefono e una data sotto, un'ora e sotto con grandi lettere 'notte di gangbang'. È una brutta battuta, vero?" Nel giro di dieci minuti Laura era alla sua porta.

"sì, è speciale", ha detto Laura... "deve essere il ragazzo accanto a noi... Si è ripromesso di divertirsi."

"sì, che cazzo, eh?" Si guardarono l'un l'altro.

"Beh, un cazzo di sicuro...", Laura quasi strinse gli occhi, "quanti cazzi ci saranno a una festa del genere?"

“sì, ne so molto...” Anneloes ridacchiò, “forse dieci...”

"sì o venti... e di solito c'è solo una donna..."

"O due, ma non di più, giusto?"

"Davvero, Anneloes, non so esattamente..."

Rimasero in silenzio per un po'... Anneloes accese la TV e guardarono RTL a tarda notte.

“Immagina…”, Anneloes ruppe il silenzio…, “io e te e venti uomini…” Laura guardò l'amica… “fa sul serio? Io e te... e poi...

"Stupido vero? Penso che sia piuttosto eccitante in realtà…”

“Dici davvero! E poi vieni lì e poi c'è tutto quell'ospite dal terrazzo... E poi?"

«Era piuttosto bello, vero? Allora nessun problema…”

"Anneloes... non dovresti farlo, non ci andrai da solo, lo sai..."

“No”, Anneloes guardò Laura maliziosa, “è vero, vieni con me…” Prese il telefono e chiamò il numero. Dopo aver riattaccato, ha dato una spiegazione a Laura: “Beh, quel ragazzo della terrazza si chiama Dirk, ha 30 anni ed è amico del nuovo cameriere, si chiama Marc e ha trentaquattro anni. Voleva organizzare di nuovo qualcosa da queste parti, ma non riusciva a trovare una donna che volesse partecipare. Insomma… noi siamo le due donne quella sera e gli uomini hanno dieci anni, sembra un gioco da ragazzi», rise tra sé Anneloes.

"Gee Anneloes... chi dice che voglio partecipare?"

"Io... ti conosco un po'... pensi che sia un'idea calda, e non vuoi che me ne vada da solo... uno più uno fa due, piccola...!" Anche Laura si mise a ridere: "Mi conosci troppo bene... vengo con te..."

"Penso che sarà piuttosto divertente... Dirk ha detto che la maggior parte degli uomini che vengono sono bisessuali o bisessuali, quindi c'è molto da divertirsi... Ti piacciono due uomini insieme, vero?" Laura annuì con entusiasmo... “Ero determinata a non farmi trascinare più in questo tipo di feste... guardalo... Mercoledì una festa di gangbang…”

Anneloes si chinò verso Laura, la appoggiò sul divano, si rotolò sopra e le diede un bacio alla francese. “sì... ma prima ti voglio... mmm” Anneloes fece scivolare le mani sotto il maglione dell'amica e cercò i capezzoli duri di Laura...

Era mercoledì. Anneloes aveva concordato con Dirk di essere lì alle otto, gli altri erano arrivati ​​alle nove. Entrambe le amiche si erano vestite in modo sexy, biancheria intima bellissima, abiti sexy e suonavano il campanello alle 8 all'indirizzo indicato. Dirk ha aperto...

"Ciao Anneloes, ciao Laura..." Dirk aveva subito il nome giusto per la donna giusta. È stata una coincidenza? Li aveva visti sulla terrazza e aveva parlato con Anneloes al telefono, ma non poteva sapere chi fosse chi. Afferrò Anneloes per le spalle e le diede tre grandi baci. Due sulle guance e il terzo sulla bocca. Anneloes rimase scioccata per un momento, ma alla fine rispose comunque al bacio. Poi Laura ha ricevuto lo stesso trattamento. Dirk mostrò loro dove potevano riporre i loro cappotti e li condusse in soggiorno. Nella stanza, il cameriere Marc stava aspettando sul divano. Salutò anche le signore giovialmente.

“Non vedi l'ora?” chiese Marc, facendo un gesto invitante ad Anneloes e Laura di sedersi. Dirk prese subito da bere e si sedette.

“Ascolta”, penso che sia fantastico che tu sia qui, prima di tutto vorrei dire che tutti gli uomini che partecipano sono obbligati da noi a fare un test STD ogni tre mesi. Facciamo sempre i nostri gangbang completamente nudi. Sia vaginale che anale. È un problema per te?

"Beh... se sono stati tutti ispezionati, allora no", disse cauta Laura.

“Voglio anche chiederti: hai dei 'Da non fare' assoluti, perché è molto importante nelle nostre serate di gangbang. Tutti dovrebbero poter partecipare con una sensazione di benessere e sicurezza e poter tornare a casa soddisfatti”. Anneloes pensò... Laura fu la prima a dire qualcosa: "Preferirei non avere niente con la pipì o qualcosa del genere... e sì... niente cose molto pazze..."

Anneloes, che era un po' perversa di Laura, non pensava che fare la pipì fosse un problema del genere, non voleva sangue o cose molto estreme, proprio come Laura.

"Concludiamo sempre le serate con un bukkake... Ti va bene?" Anneloes iniziò a sorridere... Le sembrò qualcosa. Laura guardò la sua amica e sorrise all'espressione facciale di Anneloe. "No, nessun problema", disse poi.

“Beh, fantastico... penso che passeremo una bella serata. Quindi ci sono dieci uomini stasera, quindi possiamo divertirci. Quattro di noi sono bicuriosi e quindi si divertiranno molto insieme. Spero che anche tu lo trovi eccitante. Laura e Anneloes hanno indicato di averlo trovato eccitante. Marc ha messo un braccio intorno ad Anneloes e le ha dato un bacio alla francese molto eccitato, al quale lei ha risposto senza sforzo.

“Puoi venire facilmente più spesso”, le chiese Laura, “Penso che sia eccitante se c'è anche un sacco di sborra in mezzo, e non solo con il bukkake…” Dirk la guardò con un sorriso…

"Puoi contare su questo, tesoro... siamo tutti molto potenti... non ti mancherà niente..." Dirk mostrò quindi alle donne il bagno, dove potevano rinfrescarsi. Ne ha subito approfittato. Anneloes ha dovuto fare molta pipì a causa del suo nervosismo. Laura si è ritoccata un po' il trucco, mentre Anneloes ha fatto la pipì.

"Non hai niente con il sesso della pipì?", chiese Anneloes mentre lasciava correre la pipì.

"Beh... sì... beh... farlo da solo con qualcuno... non farmi pipì addosso dagli uomini... mi piacerebbe sentirlo con te..."

"Ho appena fatto pipì... peccato... ho detto... ti piacerebbe pisciarmi addosso...?" Anneloes guardò con aria interrogativa.

"Adesso?"

"sì... perché no... per favore?" Anneloes si alzò e iniziò a togliersi la lingerie, le calze, il perizoma... le bretelle... Alzò il vestito il più in alto possibile e si sedette sotto la doccia contro il muro sul pavimento. "Per favore…? Per entrare un po' in vena…”

Laura si avvicinò a lei... rimase a cavalcioni sulle sue gambe... abbassò il perizoma, scese e aprì leggermente le labbra con le dita. Anneloes aveva una vista meravigliosa della vagina rosa di Laura e guardò il suo buco della pipì. "Mi fai pipì sull'inguine... non in faccia..."

“Dovrai solo aspettare e vedere…”, ridacchiò maliziosa Laura. Sospirò e poi mirò ad Anneloes, la sua vagina. Un caldo flusso giallo chiaro lasciò il corpo di Laura... Anneloes gemette eccitata mentre il fluido caldo veniva contro la sua figa... “Hmmm.... È una bella sensazione, Lau... ahhh...». Fin dalla sua prima verginità, Anneloes ha voluto davvero provare tutto. Aveva perso la verginità solo quando aveva vent'anni e gli ultimi cinque anni erano stati per lei un viaggio di scoperta attraverso il mondo del sesso. "Lo faremo anche a casa, sai... Sembra molto eccitato... in un bagno insieme, a pisciarsi addosso... e a fare un bel sesso..." Laur diede una pacca sulla testa all'amica... "Cattiva... facciamolo … ma rivestiti ana, tra pochi minuti stanno arrivando gli altri uomini… dobbiamo essere pronti.” Anneloes si è lavata, si è rinfrescata, si è sistemata i capelli e si è rimessa la lingerie. Si guardarono e si augurarono buona fortuna. Ormai gli uomini erano arrivati. Anneloes sembrò sorpresa quando vide il suo amico Martin tra loro. Capì immediatamente che Dirk sapeva attraverso lui chi era chi, alla porta.

"Ehi, tesoro", disse dolcemente Anneloes mentre dava a Martin un bacio intimo, "Che bello che ci sei anche tu..."

“Sai che non salto mai feste molto belle, vero? Ne hai voglia?"

"Oh sì, lo so... e anche Laura..."

Dirk si alzò e prese la parola: “Signore, uomini, piacere di avervi qui, passeremo una bella serata. Rispettate i reciproci confini, specialmente quelli delle donne, anche se non ce ne sono molte… andate e divertitevi!” Gli uomini esultarono felici, specialmente quando Anneloes si alzò e si tolse il vestito in modo molto sexy e lento… Gli uomini si rilassarono presto e non ci volle molto prima che la maggior parte di loro non indossasse nemmeno molto. Una maglietta qua e là, o un paio di boxer. Due ragazzi curiosi si stavano baciando, mentre Anneloes succhiava un uomo bruno in ginocchio. Prese il grosso pene in profondità nella sua bocca e sentì che l'uomo si stava divertendo. Laura era piegata appoggiando le mani sulla ringhiera della vasca mentre Martin la leccava da dietro. Anche Martin non ha saltato il suo buco stretto e l'ha presa in giro regolarmente infilandoci la lingua. Laura chiuse gli occhi e si divertiva. Un giovane ragazzo snello si fermò a masturbarle il viso e premette la testa sulle labbra di Laura. La donna gemette e aprì la bocca in modo che il cazzo scivolasse dentro. Laura succhiò eccitata sulla testa bagnata e il ragazzo gemette intensamente. Nel frattempo Dirk, da buon padrone di casa, aveva messo giù una ciotola di pillole di Viagra, o qualcosa che passava per quello. Diversi uomini hanno preso le pillole, garantendo così una lunga serata eccitante.

Anneloes era a cavallo del divano ed è stata leccata dall'uomo nero, mentre altri due ragazzi le hanno messo i loro cazzi in bocca. Anneloes a volte li risucchiava nello stesso momento o poi uno per uno... Le piaceva l'attenzione. Gli uomini le passarono le mani sui seni e le massaggiarono i capezzoli sensibili. Anneloes sentì arrivare l'orgasmo e premette saldamente la testa dell'uomo astuto nel suo inguine. Si è dimenticata dei due cazzi in faccia quando è arrivata con un urlo. L'uomo sentì un'ondata di succo di donna versargli in bocca e Anneloes lo guardò e gli ordinò di ingoiare tutto. Nel frattempo, Laura raddoppia di nuovo da Martin e Dirk, mentre lei stessa succhia il cazzo di Marc. Accanto a lei, l'uomo più giovane della coppia, Gerard aveva appena 18 anni, è stato inculato da Simon. Anneloes si liberò dai suoi tre mariti e iniziò a parlare con Gerard. L'oscuro non l'ha lasciata andare e ha fatto scivolare il suo cazzo su per la parte posteriore della fica di Anneloe, spingendola in profondità e con forza dentro di lei. Non ci volle molto prima che l'uomo le iniettasse il suo sperma. Ansimando, si tirò fuori dalla donna e guardò il suo sperma gocciolare dalla sua fica. Anche Laura lo vide e si avvicinò alla figa della sua amica e iniziò a leccare lo sperma, guardando l'uomo bruno. Era di nuovo con un palo duro come una roccia che si staccò con calma. Nel frattempo Simon venne nel culo di Gerard e spinse Anneloes con la faccia contro il buco del giovane. Anneloes leccò il seme, dopodiché diede a Laura un bacio alla francese. Dirk, che aveva appena sborrato dentro Laura, e aveva ancora la sensazione di poter schizzare di più, ora voleva prendere la bellissima anale di Anneloes.

Martin lo ha aiutato a indurire di nuovo il suo cazzo mezzo flaccido e ha toccato il buco del culo di Anneloes liscio e aperto. Dirk premette il suo cazzo dentro di lei e ringhiò mentre veniva dopo tre profonde spinte. Anneloes lo respinse... Sussurrò qualcosa all'orecchio di Laura. Laura si sedette sul divano accanto alla sua amica, beh, mezza sdraiata, a gambe divaricate. Anneloes era nella stessa posizione e ha invitato gli uomini a fare a turno per scoparli. Uno dopo l'altro. Fanculo sperma e il prossimo... È stato uno spettacolo meravigliosamente eccitante vedere gli uomini così occupati. Dopo che tutti e dieci hanno iniettato il loro sperma in entrambe le donne, le ragazze si sono girate e si sono inginocchiate sul divano...

"Ora l'altro buco, ragazzi..." Anneloes suonava roco e eccitato. Gli uomini erano quasi esausti. E poi il bukkake doveva ancora arrivare... potevano ancora produrre abbastanza sperma? Di nuovo hanno superato le donne una per una, questa volta scopandole analmente. Dei dieci, quattro non potevano più spruzzare davvero in quel momento. Ci doveva essere una pausa, ma le donne erano esigenti. Dopo che questo giro è finito, gli uomini si sono riposati un po'... un drink, le ragazze hanno giocato eccitate tra loro, si sono leccate, baciate, leccate e ingoiate lo sperma dalla figa e dal culo dell'altro. Anneloes fece cenno agli uomini di avvicinarsi... Aprì la bocca e videro un cocktail del loro sperma nella bocca della giovane donna.

"Fate il turno di lingua con Anneloes, ragazzi...", disse Laura severamente e con voce roca... Laura si chinò e mentre gli uomini dovevano condividere lo sperma con Anneloes, Laura leccò Anneloes fino all'ennesimo orgasmo. Alla fine Dirk indicò che era l'ora del bukkake... Anneloes e Laura si inginocchiarono l'una accanto all'altra, mentre gli uomini stavano in cerchio intorno a loro, masturbandosi i loro cazzi. Anneloes fu sorpresa di quanti semi potessero ancora produrre. Uno dopo l'altro, gli uomini si masturbarono in faccia alle donne. Erano ricoperti di sperma. Dopo che quest'ultimo ha spruzzato il suo fluido, le ragazze si sono girate l'una verso l'altra e hanno iniziato a leccarsi il viso. A dimostrazione del fatto, il seme è stato ingoiato da loro...

Quando tutti furono soddisfatti ed esausti pronti a partire, Anneloes osservò che la prossima volta sarebbe stato bello se ci fossero stati altri uomini... Fece l'occhiolino a Laura, diede a Dirk un bacio alla francese arrapato come arrivederci e camminò a braccetto nel buio notte con Laura in... verso nuove avventure...

© The Stringpoint Group

 

bron: Oops.nl

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping