Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

La fantasia delle mie amiche con i miei amici

Io (Leon 28 anni) sono stato benedetto dalla mia bellissima ragazza Sandra (26) che non solo ha un corpo divinamente bello (taglia 36, ​​con grandi e sode tette coppa C), ma ama anche molto il sesso. Ci fottiamo (in ogni tipo di posto) e ci raccontiamo tutte le nostre fantasie. Ciò mantiene eccitante la nostra vita sessuale. Una fantasia di Sandra che continua a tornare è che viene scopata da diversi uomini; Questo mi rende sempre molto eccitato, soprattutto perché sono sempre più consapevole che posso desiderare anche corpi di uomini belli e cazzi (rigidi). La nostra fantasia continua ad espandersi riempiendola con i 3 amici con cui vado in palestra: André, Erik e Patrick, tutti e tre uomini simpatici, muscolosi e attraenti, che Sandra conosce anche.

Quando ci siamo davvero eccitati di nuovo con questa fantasia, abbiamo deciso di metterla in pratica. La risposta alla domanda su come potremmo fare è stata subito trovata: i miei genitori hanno una bella casa per le vacanze in una zona naturista e se invitassi i ragazzi lì sarebbero già nudi (e probabilmente già un po' eccitati) e quando Sandra lo farebbe passa la sera 'spontaneamente' (e fottimi). In questo modo dovrebbe essere possibile coinvolgere i ragazzi. Il solo pensiero di questa interpretazione concreta ci ha fatto eccitare di nuovo e ci ha portato un'altra deliziosa scopata (con tutti i tipi di fantasie su come apparirebbero e si sentirebbero i ragazzi). Dopo una serata all'insegna dello sport ho invitato i ragazzi per un weekend nella casa vacanze; ovviamente ho detto che era una zona naturista, ma c'erano solo risate (subdolo) a riguardo. Quel fine settimana ci rilassammo nell'auto a noleggio di Patrick per la nostra destinazione; il tempo era bello e quando sono arrivato sono stato il primo a togliermi i vestiti. È stato meraviglioso, non solo per il vento mite che soffia contro il mio corpo, ma anche per l'aspetto dei ragazzi. Patrick, il più anziano (30) e il più alto, lo seguì presto. Conoscevo il suo corpo, ma per la prima volta ho visto il suo impressionante cazzo rasato; che, anche quando zoppicava, era lungo circa otto pollici.

Seguiva André, è il più piccolo di noi ma con un bel cazzo peloso di oltre 12 centimetri. Erik è seguito per ultimo; il suo cazzo era notevolmente più piccolo del nostro, il che lo rendeva un po' timido nei nostri confronti. Dopo esserci abituati alla nostra nudità, siamo andati al bar in loco per un drink. Era pieno e c'erano più che sufficienti persone nude presenti, comprese donne molto belle. Ho visto cosa ha fatto ai cazzi dei miei amici; soprattutto con André ho visto che il suo cazzo era già abbastanza eretto da tutte le impressioni. Ci siamo divertiti (compresa una bella nuotata nel lago) e abbiamo ordinato delle pizze per cena, che abbiamo mangiato nel cottage. Mentre ci accasciavamo sazi sul divano (vicino alla TV), ho guidato la conversazione nella direzione della nostra fantasia. "Qui siamo completamente nudi insieme in una zona naturista" ho detto e poi "come ti senti al riguardo?" Patrick è stato il primo a rispondere e ha detto che lo adorava, ha guardato André e ha detto "Penso anche a te, visto che il tuo cazzo è stato alzato tutto il pomeriggio".

Erik ha riconosciuto di essere diventato piuttosto eccitato da tutte le impressioni. Ho detto che è stato sorprendente quanto fossero diversi i nostri cazzi da cui Erik ha risposto che il suo cazzo è davvero piuttosto piccolo quando zoppica, ma era considerevolmente più grande quando eccitato. André scherza sul fatto che gli piacerebbe vederlo e ha sfidato Erik. Sembrava un po' a disagio e ho subito suggerito a tutti e 4 di provare a diventare duro. Patrick ha subito detto "ok" e ha suggerito che chiunque potesse venire prima non avrebbe dovuto pagare per l'alcol per il resto del fine settimana. Abbiamo tacitamente concordato e abbiamo iniziato a tirarci i cazzi, ognuno a modo suo. André si irrigidì subito (di nuovo) e anche il cazzo di Erik crebbe (anzi) considerevolmente. Il colosso di Patrick si è irrigidito solo per metà, non importa come si sia tirato o fatto oscillare il cazzo. Il mio cazzo non ha reagito immediatamente e ho deciso di aprire una foto di Sandra nuda sul mio telefono. Il mio cazzo è rimbalzato subito (anche perché la fantasia si è venuta a prendere vita nella mia testa) e questo non è passato inosservato. Prima che me ne rendessi conto, Patrick aveva il mio telefono tra le mani e ha gridato "mio Dio, è quella Sandra di tua gustosa". Il suo cazzo ha reagito immediatamente, ma non era un cazzo molto duro; Anche Erik e André avevano visto la foto e ora si stavano masturbando i loro cazzi duri. Erik è arrivato per primo e uno sperma di sperma increspava la sua mano. Non avevo mai visto un altro uomo sborrare dal vivo prima e quella vista mi ha dato immediatamente il mio climax; Ho spruzzato un pennacchio di sperma che è atterrato su André. Lui e Patrick non sono riusciti a raggiungere l'orgasmo.

Quando siamo tornati in sé (e i cazzi erano di nuovo in uno stato flaccido) ho riferito che Sandra aveva detto che voleva passare a portarci delle bevande e degli spuntini. I ragazzi pensavano che andava bene; Ho dovuto ridere tra me e me perché non sapevano che questo faceva parte del nostro piano eccitante. Non molto dopo Sandra entrò in casa; indossava una gonna corta e un top e sembrava super sexy con le sue infradito con i tacchi alti. Gli uomini la salutarono gentilmente, ma rimasero seduti sul divano e sulle sedie con le gambe chiuse. Erano più pudici di quanto pensassi, pensavo. Sandra mise gli snack su un piatto e mise la bevanda ei bicchieri sul tavolo. "Posso avere un altro drink?" chiese e tutti furono d'accordo. Sandra disse: "Che bello", si tolse le pantofole e iniziò a spogliarsi. Prima la sua parte superiore; non indossava un reggiseno che mostrasse subito le sue belle tette; i suoi capezzoli erano duri, il che non mi sorprese, perché sapevo che doveva essersi arrapata parecchio mentre andava a casa. Poi venne la sua gonna; ha girato il culo ai ragazzi e ha lasciato che anche i suoi tanga scivolassero lungo le gambe. I ragazzi guardavano con gli occhi sbarrati a questo bellissimo spettacolo; i miei occhi erano sui loro cazzi ed erano tutti risaliti dal loro stato di zoppia. Sandra si chinò proprio davanti a me per versarmi da bere e diede a me (e ad André) un'occhiata di prim'ordine alle sue natiche e alle sue labbra piene. Non riuscivo a controllarmi e me la tirai in grembo e le massaggiai le deliziose tette; Sandra ha risposto facendo scivolare il mio cazzo ora completamente eretto nella sua figa bagnata e ha iniziato a ballare con me; accarezzandole il clitoride con il dito. Anche gli uomini ora si sono scatenati, allargando le gambe e iniziando a tirare i loro cazzi. Sandra guardò André in modo malizioso e si inginocchiò davanti a lui per succhiargli il cazzo duro. Erik si alzò, si sedette dietro Sandra e penetrò Sandra da dietro con il suo cazzo. Anche Patrick si era avvicinato e per un capriccio mi ha preso in mano la sua canna semidura, ma deliziosamente spessa, e ha iniziato a tirarlo. Lo accettò volentieri, cercando di impastare le tette ei capezzoli di Sandra nel mezzo.

Erik è arrivato primo (di nuovo) e ha lasciato il posto a Patrick che ha lasciato con cura il suo enorme cazzo scivolare nella fessura bagnata di Sandra. Accarezzai il corpo muscoloso di Patrick e infilai la punta del dito nel suo ano. Gemette di piacere e venne con un sussulto; poco prima che venisse a eiaculare si ritirò da Sandra e mi schizzò un'ondata di sperma sulla schiena. Intanto André era venuto anche in bocca a Sandra; ha lasciato il suo sperma fuori dagli angoli della bocca mentre mi sorrideva. Ha chiesto ai miei amici di inginocchiarsi sul divano con le gambe divaricate e il culo indietro. Strinse le dita fuori dalla bocca e dalla fica e iniziò ad accarezzare l'ano degli uomini, facendo scivolare dentro la punta delle dita bagnate di tanto in tanto. Quando gli stronzi erano morbidi e umidi, mi ha guardato e mi ha ordinato di scoparli tutti da dietro. Ero l'unico dei ragazzi che non era ancora arrivato (in questo round) e il mio cazzo era duro da morire. Non ci ho pensato due volte e prima ho spinto il mio cazzo nell'ano di André, che gemeva forte "mio Dio"; poi ho scopato Patrick e infine Erik, che era così stretto che dopo poche spinte sono venuto e ho lasciato il mio sperma nella sua caverna. Dopo questa esplosione di sesso, gli uomini sono rimasti sul divano e sulle sedie e Sandra ha iniziato un nuovo giro dove ha succhiato i cazzi dei ragazzi uno per uno. Il piccolo cazzo di Erik fu il primo a irrigidirsi; Sandra non ha perso questa opportunità in più e lo ha lasciato scopare forte. Mi sono seduto davanti a Patrick e ho succhiato il suo cazzo impressionante; è stato meraviglioso sentire questa canna calda così. André ha offerto il suo cazzo ancora una volta a Sandra, che gli ha dato un bel colpo duro in modo che André potesse masturbarsi ancora una volta e iniettare il suo ultimo pezzo di sperma in faccia a Sandra. Eravamo soddisfatti, ma esausti. Stava bene a tutti che Sandra restasse la notte, ma quella notte solo io avevo il monopolio sulla mia bellissima ragazza, che già mi sussurrava gentilmente nuove fantasie all'orecchio.

© The Stringpoint Group

 

bron: Sexverhalen.com

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping