Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

"Mi fa impazzire con le dita"

Sabato

"Vuoi venire a trovarmi?" La voce di mia sorella è gelida. “Laura, cosa ne pensi? Prima vai a letto con mio marito e poi qualche settimana dopo ti comporti come se niente fosse? Hai distrutto il mio matrimonio, lo sai? Non ho bisogno di vederti per un po'".

"Eh, non è affatto vero," dico. Maarten stava già barando sulla catena di montaggio. Non hai mai avuto problemi con quello, finché all'improvviso non ci hai beccato insieme. E non abbiamo dormito affatto, ci siamo solo baciati". Non è del tutto vero, ma lei non lo sa. "Ma stai davvero dicendo che stai per divorziare? Voi due state insieme così bene!”

Frederique non risponde, ma riattacca. Mi sento male, non solo perché mia sorella è così triste, ma anche perché non posso prendere in prestito soldi da lei per i filler alle labbra. Cerco su Google le cliniche nelle vicinanze. Ci sono cliniche che già pubblicizzano con prezzi a partire da 100 euro. Se sono un po' parsimonioso e lascio il riscaldamento spento fino a dicembre, dovrebbe funzionare. E sto fissando un appuntamento per venerdì prossimo, quindi sto benissimo alla mia festa di sabato.

Giovedì

"Sabato prossimo darò una piccola festa per il mio compleanno", dico a Mark. “E sai cosa vorrei davvero come regalo? Un contributo per il mio aumento delle labbra. Domani ho un appuntamento!"

“Un aumento delle labbra? Comportati normalmente! Sei perfetto così come sei”, sospira Mark. "Infatti, voglio baciare le tue labbra così come sono." Mi lecca prima il labbro inferiore e poi quello superiore prima che la sua lingua scivoli nella mia bocca. gemo. Siamo sdraiati sul mio letto e siamo entrambi nudi. Mi accarezza tra le gambe e io faccio lo stesso con lui. Afferro la sua enorme erezione e lui mi fa impazzire con le dita. “Più veloce,” borbotta. E poi raggiunge il suo apice.

Qualche istante dopo ricomincia a baciarmi e ad accarezzarmi finché non lo spingo via dolcemente e gli dico che non posso più. "Seriamente", dice dopo che ci siamo fatti la doccia insieme. "Non ti lascerai davvero armeggiare, vero? Sono disposta a pagare per te il parrucchiere o l'estetista, ma penso che quelle labbra spruzzate siano brutte. Oh, e sai che è difficile per me andare nei fine settimana. Ti porto fuori a cena giovedì prossimo?»

sospiro. Quindi Mark non verrà alla mia festa sabato, ma non verrà neanche lunedì al mio compleanno. Bello mangiare fuori ma sembra un po' come un premio di consolazione. Ha sempre paura che sua moglie scopra qualcosa o che lui la deludi, mentre penso che lei sappia benissimo che lui trascorre i giovedì sera non al tennis club ma con la sua amante. Non bello.

Venerdì

Sono nervoso quando entro in clinica. Non ho detto a nessuno del mio piano di allargare le labbra tranne Mark. La clinica ha un aspetto professionale e pulito, la dottoressa è appena più grande di me. "Soprattutto il mio labbro superiore potrebbe essere un po' più pieno", dico. Ha un aspetto critico, dice che avrà bisogno di 1,5 millilitri e che mi costerà 300 euro. Mi fa venire il mal di pancia per un momento, ma poi dico con coraggio che ce la farò.

Sono solo attento alle altre persone tutto il tempo; mia figlia, mia madre, mia sorella e il mio amante e ora penso tra me e me. Inoltre, ho intenzione di parlare con Chris di un aumento di stipendio. Ho letto sul giornale che sempre più aziende si stanno adeguando all'inflazione, quindi penso di averne diritto.

Nel frattempo, sento una siringa dopo l'altra entrare nelle mie labbra. Fa male, ma per fortuna dura poco. Dopo quindici minuti il ​​dottore è pronto e mi porge uno specchio. E poi ho paura. La mia bocca è molto spessa e gonfia. Con attenzione ci passo sopra le dita. Mi sembra di sentire dei piccoli dossi. Il dottore cerca di rassicurarmi. "I primi due giorni sembra sempre un po' folle", dice. “Il gonfiore scompare entro due giorni. Vedrai che dopo ne sarai deliziato”.

Ma quando mi guardo allo specchio a casa mezz'ora dopo, sembra che sia peggiorato ancora. Le mie labbra un tempo strette sembrano due piccole gomme di un'auto. E si sentono ancora grumosi. Oh, aiuto. Andrà mai meglio?!

© The Stringpoint Group

 

bron: de Telegraaf

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping