Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

'Mark fa trucchi incredibili con la lingua'

Venerdì

L'avvocato di Linda sta parlando di risarcimento perché non ho rispettato il programma delle visite. Non posso chiedere consiglio a mia sorella, quindi faccio la prima cosa che mi viene in mente: chiama Linda. Mentre vorrei maledire la sua pelle, ho messo su una voce dolce. “Mi dispiace di non aver mantenuto l'accordo, ma mia sorella ha offerto a me e mia madre una vacanza gratis. Dato che anch'io non avevo soldi per una vacanza e anche alla nonna di Ella piace vederla, ho detto di sì. Ma devo portarla io stesso a Texel domani?»

Linda parla un po' di 'egoismo' e di 'totalmente irresponsabile andare in vacanza con un bambino in un campeggio francese tra gli incendi boschivi sotto il caldo sanguinolento', ma dalla sua voce posso sentire che è felice. Non rispondo. "Per quanto mi riguarda, Ella può restare tre settimane, ma poi mi aspetto di non ricevere più lettere arrabbiate dal tuo avvocato", è tutto quello che dico.

Sabato

La casa di Linda sembra un bagno caldo. Geloso guardo mia figlia e Linda abbracciarsi. mi guardo intorno. Il cottage è completamente decorato nei toni della terra e ci sono fiori e piante ovunque. Nell'ampio giardino c'è una piscina e un parco giochi. E la stanza di Ella è completamente decorata in rosa antico. Linda mi offre una tazza di tè, ma io rifiuto. Sento un groppo in gola. Per un momento vorrei strisciare anch'io tra le braccia di Linda. E mi rendo conto ancora una volta che in realtà è una madre più gentile per Ella di me.

Sulla barca scrivo a Mark che sono a casa. "Fantastico", risponde lui. «Poi potremo rivederci giovedì». Per un attimo sono deluso. Speravo che gli fossi mancato così tanto che aveva inventato una scusa per sua moglie, ma i fine settimana sono ancora della sua famiglia.

Lunedi

Anche al lavoro la risposta al mio ritorno è tiepida. "Il tuo ultimo mese è già", dice Pauline falsamente. «Ti ho riservato dei bei lavori. Quindi puoi lavorare con quello. Si scopre che è necessario scrivere un comunicato stampa e c'è una casella di posta traboccante piena di e-mail senza risposta. Alla domanda sui prossimi eventi, Pauline risponde che non sono interessanti per me perché me ne andrò comunque.

Solo alla fine della giornata entra il mio capo Chris. È sorpreso che io sia tornato con una settimana di anticipo, ma per il resto si comporta in modo un po' distante. La tensione che esisteva un tempo tra noi non si nota più. Mi sento molto male. Nessuno al mondo mi ama più. Non mia madre, non mia sorella, non il mio capo. E nemmeno proprio il mio amante, altrimenti si sarebbe fatto sentire un po' di più.

Giovedì

La mia casa è pulita, sono rasata dalla testa ai piedi e indosso un vestito nuovo. Non vedo l'ora di vedere Marco. Anche lui è felice. "Mi sei mancato" dice Mark soffocato e inizia subito a giocherellare con le spalline del mio vestito. Qualche istante dopo, sono completamente nudo di fronte a lui. Ammira il mio corpo marrone senza striature. "Voglio baciarti su tutto il corpo", dice, aggiungendo azione alla parola.

Mark fa trucchi incredibili con la sua lingua. Conosce il mio corpo così bene che mi regala due fantastici orgasmi in pochissimo tempo. E se è preso da me dopo ore di preliminari, ne prenderò un altro. "Ti amo", balbetto. Mi guarda molto dolcemente e mi abbraccia.

Qualche istante dopo, quando ci rilassiamo con un bicchiere di vino, faccio qualcosa di stupido. Chiedo come è stata la sua vacanza. Era terribile, troppo caldo, Josien si lamentava, Isa brontolava e così via. Com'era stata la mia vacanza e che avevo viaggiato in Francia completamente per niente apparentemente non aveva importanza. Non dico niente a riguardo, ma gli chiedo se dorme. "Non dovresti chiedere la strada familiare, Laura", dice. "Certo che non puoi."

"Ma potrei avere qualcosa di carino per te. La nostra azienda compirà presto 10 anni. “Vogliamo organizzare una festa. Disimballaggio per il personale e le relazioni. Snack, bevande, un DJ, forse una band... è qualcosa che devi organizzare per te?" Sto pensando. Organizziamo eventi, ma solo per ristoranti e hotel. Forse Chris farà un'eccezione e mi lascerà ospitare quella festa. Perché all'idea che tra un mese sarò di nuovo disoccupato, improvvisamente mi sento spagnolo.

© The Stringpoint Group

 

bron: de Telegraaf

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping