Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

"Ti offro 300 euro per un gioco di sesso"

Lunedi

Come fa questo Ralph a sapere dove lavoro? Penso che ora stia diventando un po' inquietante. Apro la portiera della mia macchina e per fortuna lui si fa da parte. Corro via veloce. Spero che ora si renda conto che non sono davvero interessato a lui. Ma sfortunatamente. Non sono ancora a casa quando vedo che gli sono piaciute quasi tutte le mie foto su Instagram. Infastidito, lo blocco su tutti i miei account di social media.

Mercoledì

Sono libero e sono seduto con Ella nel parco giochi quando il mio telefono squilla. Senza pensarci, rispondo, sperando che sia Mark a discutere dei piani di domani sera. Ma è Ralph. "Mi manchi", dice. "Sei la donna dei miei sogni. Sei bella, intelligente, sexy…. Quando possiamo incontrarci qualche volta?" Sono così arrabbiato che quest'uomo si intrometta così, che inizio a urlargli di lasciarmi in pace.

Le altre madri alzano lo sguardo disturbate. Ralph stesso rimane molto calmo. "Non eri in un club di scambisti per niente", dice. “Ami il sesso. E perché non con me?" Quando gli rispondo che non sono interessato, lui dice che non ci crede. "Forse ti aiuterà se te lo pago? Ti offro 300 euro l'ora per un gioco di sesso".

Buon Dio. Agisci normalmente. Non sono una puttana, vero? Poi faccio un respiro profondo e dico: "Capisco che hai questa illusione. Sì, ero in un club di scambisti. Ma come ho detto quella sera, non mi sono davvero divertito lì. Non voglio incontrarti. In effetti, trovo un po' spaventoso come lo fai. Come agente di polizia dovresti sapere che lo stalking è un crimine. Quindi smettila prima che presenti una denuncia.

Senza aggiungere altro, riaggancio e blocco il suo numero sul telefono. Ora spero di essere riuscito a contattarlo. Se solo potessi dirlo a qualcuno. Ma a chi? Senza dubbio Chris non capirà che ero in un club di scambisti e tra me e Mark è così fragile che non voglio davvero infastidirlo con i miei problemi. Quindi scrivo allegramente a Mark a che ora e dove ci incontreremo domani. E poi risponde: "troppo impegnata piccola, scusa".

Giovedì

Fortunatamente, non ho più sentito parlare di Ralph spaventoso e ho detto al mio medico che non ho una malattia sessualmente trasmissibile. Quindi sono felice, ma molto deluso dal modo in cui Mark ha cancellato il nostro appuntamento settimanale stasera. Sa quanto questo sia importante per me, giusto? Forse dovrei andare di nuovo su Tinder o qualcosa del genere per vedere se non riesco a trovare un brav'uomo che scelga davvero me.

Il mio capo Chris suggerisce di pranzare insieme. Dico subito di sì e sento gli occhi di Pauline bruciare nella mia schiena mentre usciamo dall'edificio. Quando sono partito stamattina il tempo era glorioso, ma ora piove. Chris guida in un piccolo ristorante alla periferia della città. Non c'è quasi nessuno lì. Chris si siede accanto a me. Rabbrividisco nel mio vestito estivo. Accarezza delicatamente il mio braccio nudo e poi avvolge la sua giacca intorno alle mie spalle. Hmm, mi piacciono gli uomini attenti.

“Chi era quell'uomo che ti aspettava lunedì? Non sapevo che avevi un nuovo ragazzo", scherza. Dico che è una vaga conoscenza e intanto spero di essere stato abbastanza chiaro con Ralph. Il cameriere porta due bicchieri di champagne. "Non dall'Ahr, ma spero che ti piaccia comunque", dice Chris. Brindiamo e lui preme il ginocchio contro il mio. Non sento più freddo.

Vorrei chiedergli come stanno lui e Pauline adesso, ma lui mi picchia. “Laura, forse non sono chiaro, ma mi piaci davvero. Tranne, ovviamente, che sono il tuo capo. E oltre a questo, mia madre deve ancora abituarsi un po' a te. Quindi suggerisco di conoscerci un po' meglio in segreto. Senza che nessuno lo sappia. Ti suona qualcosa?

Bene fantastico. Un'altra relazione segreta? E cosa faccio con Marco? Dovrei rinunciare a lui e poi incontrarmi di nascosto? O li sto solo vedendo entrambi? Dopotutto, nessuno dei due ha scelto me. Ma proprio mentre sto per rispondere, il mio telefono emette un segnale acustico. Un numero sconosciuto E poi ho paura. "Indossi un bel vestito", si legge. «Bacia R.» A quanto pare Ralph mi sta guardando. Lo trovo spaventoso. Cosa dovrei fare?!

© The Stringpoint Group

 

bron: de Telegraaf

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping