Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

"Guardo il duro rigonfiamento nei suoi pantaloni"

Lunedi

Il medico ha fatto un test STD. Non ho lamentele, quindi chissà. Solo: perché diavolo stavo facendo sesso con mio cognato? Non mi piace nemmeno lui. Se Frederique lo scopre, mi ucciderà. Purtroppo a causa della visita dal dottore sono in ritardo di un'ora e questo mi dà uno sguardo scontroso da parte di Chris. "Sto facendo un inventario di chi vuole andare in vacanza e quando", dice Chris. Hai già programmi per questa estate?"

Rispondo che ci voglio pensare un po' e app Marco. Risponde che sarà in campeggio in Francia per tre settimane dal 16 luglio. eh? Normalmente Mark è uno dei lussuosi hotel a cinque stelle. Ma quest'anno potrebbe optare per una vacanza in macchina. Sono esattamente le tre settimane in cui Linda vuole andare a Texel con Ella. Quindi sarà un periodo noioso per me. Rispondo a Chris che non ho progetti. "Il mio contratto qui scade a settembre, quindi viaggerò dopo."

Anche la mia collega Pauline vuole partire per tre settimane a luglio. Non lo capisco. Se sei single e senza figli, perché partire nel bel mezzo delle vacanze estive? È quindi molto costoso e soffocante ovunque. faccio spallucce. Chris guarda l'orologio. "Dobbiamo andare così, poi possiamo presentare la tua proposta al nostro nuovo cliente."

Il sudore mi cola addosso. Ho dimenticato l'intera presentazione. Non ho preparato niente, inoltre indosso i vestiti sbagliati. Una camicia lavata, jeans e un paio di vecchie scarpe da ginnastica. “L'hai preparato, vero? Te l'ho chiesto più volte", dice Chris in macchina. Quindi no. Ma annuisco obbediente e veloce su Google "Vini Ahr" sul mio telefono. "Mi fido completamente di te", dice Chris.

Abbiamo preso un appuntamento con un importatore di vino di Zwolle, dove sarà presente anche il cliente dalla Germania, quindi la presentazione deve essere in inglese. Il mio tedesco non è abbastanza buono per questo. È il mio turno troppo presto. E poi le cose vanno male. Valuto sul fatto che troppo poche persone conoscono il vino meravigliosamente gustoso dell'Ahr e che questo debba cambiare urgentemente, ma è tutto ciò a cui riesco a pensare. Non riesco nemmeno a mostrare i numeri. Temo che Chris mi licenzierà all'istante.

Ma per fortuna non si arriva a questo. L'importatore ha fatto scorta di tutti i tipi di snack gustosi e ci fa degustare diversi tipi di vino. I tedeschi sono super gentili con me e sto iniziando a scongelare un po' e mi vengono in mente delle belle idee sul momento. Chris preme il ginocchio contro il mio. Posso sentire il suo calore attraverso i miei jeans. E quando ce ne andiamo dopo ore di pranzo, barcollo sulle gambe.

In realtà Chris è così carino. Non solo perché non si arrabbia quando sbaglio il mio lavoro, ma anche perché è così dolce e simpatico. Forse dovrei dedicare un po' più di impegno a lui invece che al mio amante sposato. Gli stringo la mano mentre ci avviciniamo al parcheggio. “Grazie,” dico. “Mi preparerò ancora meglio d'ora in poi. Per fortuna sono bravo ad improvvisare”.

"Baciami", dice Chris non appena siamo in macchina. La sua lingua scivola oltre la mia. Le sue labbra sono morbide e affamate. Preferirei spogliarlo sul posto. Voglio fare sesso con lui in mezzo al garage. Guardo il duro rigonfiamento nei suoi pantaloni. Ma poi mi viene in mente quel viaggio che ha fatto con la mia collega Pauline. Mi siedo e mi libero da lui.

"Prima voglio sapere qualcosa", dico con voce roca. "Sei andato a letto con Pauline?" Chris sembra colpevole. Accende il motore e partiamo. “Quindi sì,” dico. "Accidenti." E poi all'improvviso mi viene in mente quel test STD. Ora supponiamo che io abbia la clamidia e che debba confessarlo a Chris. E ora supponiamo che abbia infettato anche Pauline. Allora è davvero meglio che mi dimetta subito. Davvero non ho più una vita in ufficio.

Sono già le cinque passate quando torniamo a Utrecht. Guardo il mio orologio. Se solo potessi arrivare in tempo all'asilo. "Scusa", dice Chris. "Scusate. Sono solo un uomo, vero? A proposito, penso che qualcuno ti stia aspettando. Lo guardo sorpreso, ma poi lo vedo. È quel Ralph inquietante che ho bloccato dappertutto. Si appoggia alla mia macchina. Come fa a sapere dove lavoro? Penso che stia diventando un po' inquietante...

© The Stringpoint Group

 

bron: de Telegraaf

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping