Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

'Premo forte il pedale dell'acceleratore e poi... segue un duro colpo'

Laura chiama la casa del suo amante Mark e scopre che è andato al bar con la moglie. Decide di lasciare sola la figlia addormentata a dare un'occhiata.

giovedi

Man mano che mi avvicino al bar, comincio a dubitare sempre di più. Se adesso vado a prendere una storia da Mark e Josien, ci sono buone probabilità che entriamo in discussione. Certo, non è affatto questo il modo per conquistarlo. Certo, se sono indipendente e sexy, mi trova molto più attraente. E se Safe Home scopre che la sera lascio a casa da solo mio figlio di un anno e mezzo, ho un problema.

Fortunatamente è tranquillo sulla strada. Al semaforo successivo giro e giro. Premo forte l'acceleratore e poi... c'è un big bang. Merda, pensavo di guidare su una strada importante e sicuramente non ho visto quella macchina arrivare da destra. Prendo la macchina ed esco. L'auto che ho investito è in mezzo alla strada. Apro la porta e vedo una ragazzina che piange istericamente al volante.

"Forse dovresti mettere via la macchina per un po'," dico gentilmente. "Questo è abbastanza pericoloso." La ragazza piange ancora più forte e non fa nulla. Solo quando le tocco la spalla alza lo sguardo furiosamente.

"Aw, il mio collo", singhiozza. “E la mia testa. sto soffrendo così tanto! Uuuuuh. Dovresti chiamare la polizia!" La polizia? Potrebbero volerci ore. Voglio solo compilare un modulo di richiesta e inviarlo alla compagnia di assicurazioni. C'è un clacson intorno a noi. Le slaccio la cintura di sicurezza, la spingo delicatamente sul sedile del passeggero e accosto l'auto. accendo la luce. Non vedo niente in lei, ma continua a piagnucolare con gli occhi chiusi.

Poi c'è un tocco sulla finestra. Ci sono due agenti. A quanto pare ha chiamato qualcun altro. Esco, spiego che pensavo di cedere, ma non era così. "Ha un dolore al collo", dico. Con mia sorpresa, si chiama un'ambulanza. Che cosa? Non stavo guidando per niente così veloce. Ma non vogliono correre rischi, il colpo di frusta può causare molta sofferenza.

Mentre un agente attende l'ambulanza, l'altro prende una dichiarazione. "Secondo un testimone, stavi accelerando", dice l'ufficiale. "E soffierai qui per un po'?" Per fortuna non ho bevuto. Ci vuole almeno un'ora, ma non oso dire che mio figlio è solo in casa. Non posso andare fino a quando non sarà stato redatto un rapporto di polizia. "Potresti essere perseguito", disse l'ufficiale. "Speriamo che non faccia male signora."

Non riesco a immaginarlo, perché la mia macchina ha solo un piccolo danno all'aspetto e anche la sua. Alla fine torno a casa molto lentamente, dove trovo Ella totalmente arrabbiata con un pannolino di cacca molto sporco. A quanto pare ha pianto a lungo perché il suo viso è bagnato fradicio e molto caldo. Mi sento terribilmente in colpa. Perché sono uscito di casa? Mi ha portato solo miseria.

il sabato

Mia madre va con Ella all'allevamento di capre nel bosco. "Perché non vieni con te," dice. “Il tempo è bello e l'aria fresca ti farà bene. Sembri molto pallido.» Ma mi rifiuto. Non ho voglia di andare in giro con famiglie felici. Decido di visitare mia sorella. Potrebbe essere in grado di consigliarmi cosa fare.

Mia sorella ora vive a Ouderkerk in una bella casa unifamiliare. Mi sento un po' geloso quando suono il campanello. Suo marito Maarten era il medico curante di mio padre. All'inizio piacevo a Maarten, ma ovviamente avevo occhi solo per Mark. Se avessi sposato Maarten adesso, avrei potuto vivere qui, invece che in un appartamento sopra mia madre.

Maarten apre la porta e sembra sorpresa. Dice che Frederique fa shopping con mia nipote e che mio nipote gioca a football. "Quindi sono qui da solo. Ma entra. Vuoi un caffè? E dov'è Ella?" Gli dico che devo parlare con Frederique perché sono nei guai.

Dico loro che Linda sta cercando di portarmi via mia figlia e ora ha persino chiamato Safe Home. Che ho preso in prestito 20.000 euro da un amico e che ieri ho picchiato qualcuno perché non ho ceduto. "Semplicemente non l'ho vista", dico con rammarico. “Ma lei l'ha subito afferrata per il collo. Credi che adesso avrò precedenti penali?"

Maarten mi accompagna fuori a guardare la mia macchina. "In effetti non è un'ammaccatura profonda", conclude. “Purtroppo, ci sono anche persone che abusano di questo tipo di incidenti per guadagnare un sacco di soldi assicurativi. Comunque, forse ha un colpo di frusta. Aspetterei e vedrei, in ogni caso non c'è motivo di perdere tuo figlio. E per quanto riguarda Linda, non puoi fargliela perdonare?

Quando siamo di nuovo dentro, si siede accanto a me sul divano. "Mi sento davvero male per te", dice. "Ma penso che Frederique possa consigliarti meglio di me." Mi guarda così dolcemente che mi riempio. Le lacrime rigano le mie guance e Maarten le asciuga delicatamente. Mi avvolge forte con le braccia. E prima che me ne accorga sto baciando il marito di mia sorella.

© The Stringpoint Group

 

bron: de Telegraaf

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping