Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

Il corriere

Sta piovendo e non solo un po'. Suona il campanello e lo apro velocemente perché aspetto un pacco. Quando apro la porta vedo un ragazzo con una scatola. Grazie, perché sono qui da un po'. Quando guardo di nuovo il ragazzo, vedo che ha finito con la pioggia. Jemig dico, non sei con la macchina. No signore, oggi sono in bici perché avevo solo il pacco per te e non sapevo che sarebbe piovuto così. Nel frattempo controllo il radar delle precipitazioni e vedo che continuerà a piovere per un'altra ora. Puoi entrare per un po', poi bevi qualcosa, io getto i vestiti nell'asciugatrice e quando sarà finita non pioverà più. Per favore, dice e mi segue dentro. Gli mostro il bagno, gli do un accappatoio e gli dico, dammi i tuoi vestiti, fatti una bella doccia e ci vediamo di sotto.

Senza alcun imbarazzo, si spoglia e si fa una doccia. Lo guardo di nuovo e penso, vorrei tenerlo con me ancora un po'. Quando più tardi ho messo i suoi vestiti nell'asciugatrice, vedo che ha appena appeso di nuovo la doccia anale. Ehi, penso, non lo fai e subito il mio cazzo inizia a crescere. Quando scende più tardi dico che potrei trovare tutto e sorridergli. Stavi guardando, eh, dice. Sì, lo dico, e devo dire che sono con te perché penso che tu sia molto bella. Era piccolo, magro e delizioso, bel cazzo, bel culo pieno, bel muscolo e capelli ricci.

Poi si siede accanto a me e l'accappatoio si apre e vedo che il suo cazzo non è più molle. Mi giro verso di lui e gli metto la mano sull'interno della gamba, dobbiamo risalire. Entro 10 secondi siamo entrambi nudi a letto. Stai solo sdraiato sulla schiena. Gli accarezzo il petto, gli stringo delicatamente i capezzoli e subito vedo che il suo cazzo si sta muovendo. Delizioso? Chiedo. Sì, dice, sono molto sensibile lì. Lo bacio e guardo oltre il suo petto e poi gli mordo dolcemente i capezzoli. Ahhh, bello.

Con la mia mano scendo e gli faccio il solletico in tasca e inizio a masturbarlo delicatamente. Aspetto di vedere le prime gocce di pre-sborra che escono e glielo lecco via dalla testa lucida. Poi inizio a succhiarlo e prendo la sua deliziosa erezione in fondo alla gola. Dopo qualche minuto dice, smettila perché devo sborrare. Chiedo, quante volte puoi? Beh, se mi masturbo posso venire 3 volte. Poi ne so abbastanza e passo a succhiare. Voglio assaggiare il suo primo sperma e in poco tempo la sua bella verga dura inizia a comprare. Sì, sto arrivando, grida e sento dei getti densi schizzarmi in bocca. Hmm gustoso. Ne ingoio la maggior parte, ma ne lascio una buona porzione in bocca e vado alla sua bocca. Comincio a parlargli con la lingua e lascio che la sua sborra gli scorra in bocca. Ora io, dice e si avvicina al mio cazzo e inizia a succhiarmi come se non avessi mai fatto un pompino prima. Come l'ha fatto bene. Sento immediatamente la sua mano sulla mia tasca e faccio scorrere il dito sulla mia stella. Poi sento le sue dita sottili entrare nel mio culo e inizia un meraviglioso massaggio prostatico mentre me lo succhia. Per me non ci vuole molto prima di sentire il mio orgasmo arrivare. Con la bocca stretta intorno al mio cazzo, riceve il mio sperma caldo e lo ingoia tutto.

Il mio cazzo continua a scoppiettare forte e nel frattempo l'ho spinto sul bordo del letto in modo che si sdrai con il suo bel culo verso la fine. Mi metto davanti al letto e gli alzo le gambe e il culo. Poi comincio a leccare e sditalinare la sua stella liscia e tesa. Geme di piacere e quando è bello e bagnato lo abbasso, gli metto i piedi contro le mie spalle e metto la mia testa grossa contro la sua stella. Attenzione però, sono stato toccato prima, ma non ho mai avuto un cazzo simile. Con molta attenzione spingo il mio glande lucido dentro di lui quel tanto che basta che il mio bordo del glande spari oltre il suo sfintere. poi lo tolgo e lo ripeto un paio di volte. Quando ho solo spinto la testa del mio cazzo dentro di lui circa 8 volte, dice, voglio di più, vai più a fondo.

Poi comincio a scoparlo dolcemente e vado un po' più in profondità con ogni spinta morbida fino a quando non ho il mio cazzo infernale (19 cm) dentro di lui. Quando inizio a fottergli i personaggi più forte, si masturba e urla di piacere. Sto tornando, grida. Anche io penso e nel momento in cui schizza la sua sborra su tutta la sua pancia vengo gemendo dentro di lui. Stiamo sdraiati insieme un po' più tardi, sfiniti, ma per il sudore e lo sperma che gli sono finiti sullo stomaco. Ci fermiamo per un po' e poi sentiamo il segnale acustico dell'asciugatrice. Dopo una bella doccia ci vestiamo. Alla porta ricevo un altro bacio alla francese e il suo numero di telefono. Chiamami ancora, dice addio. Questo è stato qualche mese fa e da allora siamo stati insieme una volta alla settimana.

© The Stringpoint Group

 

bron: Sexverhalen.com

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping