Menu
0
CONSEGNE VELOCI
IL MIGLIOR SERVIZIO
15.000 ARTICOLI DIVERSI
SPEDIZIONE GRATUITA / € 50,-

THE STRINGPOINT GROUP

Adulterio con uomo più anziano

Finalmente un weekend tutto per me.. Con la colazione mi siedo dietro al computer e sfoglio Facebook. Improvvisamente ricevo un messaggio da un'amica e lei mi chiede cosa farò stasera. Le dico che sono solo e quindi non in programma. Mi manda un link a una festa e mi chiede se voglio partecipare. Le mando una e-mail che voglio venire con me. Lei risponde che verrà a prendermi alle 20:00.

La mia ragazza è sulla soglia di casa poco dopo e beviamo un bicchiere di vino a casa mia. La mia ragazza è una donna molto bella, piuttosto magra e non un fidanzato fisso, ma è una normale. La mia ragazza chiama un taxi e dice che troveremo qualcuno che ci accompagni stasera. Dopo un altro bicchiere di vino, arriva il taxi e saliamo.

Appena fuori città il taxi si ferma e noi paghiamo e ci incamminiamo felici verso casa. È già abbastanza accogliente e c'è un catering. È una bella serata e parliamo con tutti. Sembra che io conosca queste persone da anni. La mia ragazza va sulla pista da ballo e balla provocatoriamente tra due uomini. Veri signori in giacca e cravatta. Sorridono mentre lei mi attira. I vini mi hanno un po' rilassato, quindi inizio anche a ballare in modo provocatorio.

Vengo avvicinato da un uomo un po' più grande, lo stimo sulla cinquantina, ci sediamo e parla dei suoi hobby e del suo lavoro. È così intimo con quest'uomo che non mi rendo conto che sono già le 3 del mattino. Ride quando vede che mi guardo intorno per vedere dov'è la mia ragazza. Dice che se n'è andato da tempo. Bene, eccomi qui e comincio ad arrabbiarmi un po'.

Devo darti un passaggio, chiede l'uomo. Dubito ma annuisco sì. Solo all'aria aperta sento quanto ho dovuto bere e barcollo sui talloni e mi appoggio all'uomo. Andiamo alla sua macchina e lui mi aiuta a sedermi. Dove vado bella signora? Mi chiede con voce dolce e io gli do il mio indirizzo. È sorpreso e dice che è molto lontano.

Bene, se hai un letto libero per me, dormirò con te e prenderò il treno domani. Sì, sicuramente. Sento che l'uomo mi sta accarezzando molto delicatamente la gamba. Cosa stai facendo? chiedo ferocemente. Oh scusa dice velocemente. Sì, hai i collant e lo trovo sempre molto bello in una signora. Ritira rapidamente la mano. Dopo qualche secondo gli afferro di nuovo la mano e me la metto sulla gamba. Pensi che sia una bella sensazione? Mi accarezza le gambe e prima che me ne accorga guidiamo in un vialetto.

Scende dall'auto e mi apre galantemente la portiera e mi aiuta a scendere. Sento la sua mano intorno alla mia vita e lentamente mi abbassi. Non appena siamo dentro, mi porta direttamente nella camera degli ospiti con un letto spazioso e molto ben arredato. Vedo dei giocattoli e lo guardo. Sì, non aver paura, quelli sono dei miei nipoti, dice. Bene, ti auguro una buona notte di sonno, dice educatamente. Se hai bisogno di qualcosa, sarò nella stanza accanto.

Lo seguo perché sono molto curioso della sua stanza. Wow, questa camera era tre volte più grande della camera degli ospiti e anche il letto era enorme. Prima che me ne accorga lo spingo sul letto e gli chiedo se non ha una nuova ragazza con cui provare questo letto. Scuote la testa no. Mi schiaffeggia giocosamente le natiche e mi fa girare. Mi prende per i fianchi e mi tira verso di lui. Hmm cattivo bullo sei eh? lui dice. Mi chiude la cerniera del vestito. Wow bello dice mentre i suoi occhi guardano tutto il mio corpo.

Indosso ancora i collant e mi alzo. Mi chino un po' di fronte a lui perché so che questo lo eccita. Ora mi dà una pacca sulle natiche e dice: Hmm, tuo nonno ti sta davvero prendendo in giro, ragazza? Sospira e mi ruba le natiche. Salgo sul letto e mi siedo con aria di sfida sulle ginocchia e lo guardo eccitata. Si avvicina di nuovo e io spingo indietro i fianchi. Preme la bocca sulle mie natiche e inizia a baciarle. Strappa i miei collant all'inguine e spreme volentieri il suo dito indice nella lacrima. I miei muscoli si irrigidiscono mentre il suo dito entra nella mia figa. Strappa il resto dei miei collant.

Mi sono già tolto il reggiseno e lui inizia a giocarci tranquillamente. Dopo la nascita dei miei figli, questi sono diventati estremamente sensibili. La sua lingua gira in tondo e ogni tanto la morde dolcemente. gemo di piacere. Mi accarezza l'interno delle gambe e... si avvicina alla mia figa ma non la tocca un paio di volte. Poi tira giù il mio Sting e ora indosso solo i miei stivali e dei collant sfilacciati. Mi sdraio sulla schiena e lo guardo eccitata.

Ti piace quello che vedi? Non risponde e la sua faccia scompare tra le mie gambe. Sento la sua lingua muoversi in tutte le direzioni. Continua a leccarmi per 10 minuti e ogni volta che quasi sborro si ferma. Divento pazzo di desiderio e inizio a gemere. Per favore, fammi venire, mi lamento eccitato. Continua a leccarmi e le sue mani scivolano sul mio stomaco, fino ai miei capezzoli duri. Sento un orgasmo in arrivo e gemo ooh yaaaaa non smettere di andare avanti. E i miei fianchi rimbalzano su e giù. non mi piace più. Ha un'ultima leccata su tutta la mia fessura e io sborro in modo scioccante. Ha ancora tutti i suoi vestiti e mi guarda soddisfatto. Adesso tocca a te dico con entusiasmo. No, non devi, finché ti è piaciuto, allora mi diverto anche a me. Si alza e si spoglia. Vado a farmi una doccia, dice che torno subito. Mi tolgo gli stivali e il resto dei miei collant e vado in corridoio. Lì sento il rumore della doccia. Entro nel lussuoso bagno. Lo vedo in piedi attraverso il vetro del box doccia. Mi intrufolo silenziosamente e gli avvolgo le braccia intorno alla vita.

Scendo con le mani e sento le sue palle piene. Quanto sono pesanti quelli. Mi fermo di fronte a lui e premo il mio corpo contro di lui. Sento la sua forza contro il mio stomaco e lentamente mi metto in ginocchio. Il suo cazzo riposa per un momento tra i miei seni e io lo guardo eccitata. Sei ancora sicuro di non volerlo? Dico. Lecco la sua grossa testa con la lingua. Ohhh sei una bella donna. Attraverso tutto il sapone le mie mani scivolano dolcemente attorno al suo palo. Metto la mia bocca calda intorno al glande e le lecco la testa. Non vedo l'ora di fargli un pompino ora. Le sue mani muovono la mia testa su e giù e lo portano più a fondo nella mia gola. Stimo che sia di circa 23 cm. Geme piano e sento la parte inferiore del suo corpo muoversi. Mi fermo e torno su e i miei seni scivolano sul suo cazzo duro.

Mi alzo e mi alzo in punta di piedi per baciarlo. Inizia a baciarmi alla francese selvaggiamente. E gli sussurro all'orecchio: portami in camera tua e fottimi. Completamente bagnato cado sul letto e lui mi chiede sei sicuro? Afferro il suo cazzo, tiro indietro il suo prepuzio e lo lecco. Poi mi siedo su di lui con la mia figa vicino al suo cazzo duro e affondo e sento la sua testa palpitante contro la mia fessura. Affondo e mi muovo sopra la sua testa con movimenti circolari. Si spinge verso l'alto dal basso e questo dà una sensazione meravigliosa. Aaaaaah mi lamento ad alta voce, mi diverto. Mi siedo ferma per un momento e lui mi prende per i fianchi e gira il suo cazzo dentro di me. Mi spinge via da lui e mi stende sulla schiena.

Ho allargato le gambe e lui mi ha messo il cazzo dentro. Mi scopa a fondo con feroci spinte. Alzo le ginocchia e lo sento spingere ancora più in profondità. Prende il ritmo e io vengo per la seconda volta, gemendo con le lacrime agli occhi. Non è ancora pronto e subito mi afferra le caviglie e spinge un po' più in alto le mie gambe, dopo qualche fixe di pugni vedo la sua faccia completamente cambiata. Sento il suo sperma su tutta la mia figa. Quando tira fuori il cazzo, qualche goccia in più mi cade sullo stomaco. Sta ansimando e io striscio accanto a lui e ci addormentiamo. La mattina dopo è ancora profondamente addormentato quando prendo il suo telefono e lo inserisco se vuoi ancora compagnia puoi chiamarmi.

© The Stringpoint Group

 

bron: thuis.nl

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00
Order for another €50,00 and receive free shipping